SEZIONI
Strade Maestre - AGITA TEATRO
Strade Maestre è un progetto nato in collaborazione con il Comune di Altopascio che prevede il confronto sulle pratiche del Teatro Educazione in Italia. Non una semplice rassegna ma un momento dove le diverse pratiche di gruppi e/o scuole realizzano un vero momento di scambio. Il progetto si arricchisce infatti anche di incontri, seminari, convegni e formazione.
strade maestre
6229
page-template-default,page,page-id-6229,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,vss_responsive_adv,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive


Comune di Altopascio
TRAGITTI di TEATRI DELLA SCUOLA

Strade Maestre è un progetto nato in collaborazione con il Comune di Altopascio che prevede il confronto sulle pratiche del Teatro Educazione in Italia. Non una semplice rassegna ma un momento dove le diverse pratiche di gruppi e/o scuole realizzano un vero momento di scambio. Il progetto si arricchisce infatti anche di incontri, seminari, convegni e formazione.

ANNO 2017

ANNO 2016

ANNO 2015

TEATRI IN ASCOLTO
Ricorrono i 150 anni della nascita del grande drammaturgo, premio Nobel per la letteratura nel 1934. Al di là del ricordo e del dovuto omaggio, abbiamo scelto questa citazione perché affascinati dal quel terribilmente sconcertato, che dipinge in modo impagabile lo spiazzamento del protagonista allo strappo nel cielo di carta, per quanto il ruolo sia interpretato da una marionetta.
Al di là della conclusione di Pirandello su questa bizzarria – la differenza tra tragedia antica e quella moderna sta nella perplessità di Amleto –, ci affascina pensare che lo sconcerto, oltre che nel protagonista, si dipinga anche sulla faccia dello spettatore di quel lontano spettacolo di marionette (alter ego umano e, in origine, divinità in miniatura).
Tuttavia, i protagonisti di questa terza edizione di Strade Maestre sono attori in carne e ossa: sono giovani di varia età e di varia provenienza regionale, convenuti per alcuni giorni sulla teatrale tappa francigena di Altopascio. Allora di che cosa gli spettatori di oggi potranno essere sorpresi?
Per quanto riguarda gli adulti ci giochiamo un terno al lotto che saranno sorpresi soprattutto dalla attualità dei temi affrontati e dalla qualità, tra ragione ed emozione, di questi spettacoli; tutti lavori emergenti dalla ricerca e da percorsi di teatro della scuola e della comunità.
Per quanto riguarda i giovani spettatori/attori (doppia veste alla base del nostro progetto formativo) avranno modo di riflettersi in scena e di riflettere, accompagnati dai tutor e dagli operatori Agita.
Il riflettere, non solo sul “fare e sul vedere teatro” quanto sulla complessità, riguarda però tutti quanti, poiché un teatro vivo è un teatro in ascolto. Vale a dire sensibile e reattivo a quanto ci succede intorno, motivato dal voler azzardare una qualche soluzione alle tante questioni dell’oggi.
Sogni, utopie…? Forse, anche. Ma la realtà, per quanto dura, trova un buon avversario nella Creatività, ragazza sbarazzina! Un teatro vivo è creativo, e non può che essere spiazzante come lo è quel teatro svolto con competenza in ambito educativo e comunitario. Grandi e piccoli insieme!
Dallo strappo metaforico nel cielo di carta scendono, allora, tante visioni e fascinazioni, tanti paradossi e punti di vista, tante identità non contrapposte quanto alleate, tante risate e sorrisi … nella serietà del gioco! La serietà come consapevolezza delle regole necessarie per mettersi in gioco, come responsabilità di coinvolgere tutti nel gioco di quel teatro vitale, che solo può far emergere l’invisibile dal visibile.
IL TEATRO DELLA SCUOLA: LO SGUARDO E L'ASCOLTO
Dice Amleto, appena terminato l’incontro col fantasma del padre, all’amico Orazio
nella scena finale del primo atto: “Ci son più cose in cielo e in terra di quante ne sogni
la tua filosofia”.
Senza sembrare irriverenti, possiamo usare il paragone per il teatro della scuola in
generale, ma in particolare per quello che animerà questa edizione di Strade Maestre.
Ci sono più cose che si vedranno sul palcoscenico del Puccini sotto forma di spettacoli,
quale esito dei laboratori teatrali delle classi e dei gruppi ospiti; più cose che sono
soprattutto testimonianze – tra cielo e terra – delle emozioni e delle ragioni, dei sogni
e dell’impegno di tanti bambini e giovani, dei loro insegnanti ed operatori. Arrivano ad
Altopascio da diverse regioni del nostro paese e da originali esperienze: Altopascio
con Strade Maestre è il punto d’incontro delle loro visioni, ma pure crocevia – come al
tempo dei pellegrini della Francigena – di ulteriori esperienze, attraverso il
programma e le sorprese preparate dagli esperti Agita, e di conoscenze interpersonali
anche con gli allievi delle scuole del territorio presenti alla rassegna.
Lo SGUARDO è importante in questa manifestazione e non solo perché vi sono
spettacoli a cui assistere. Lo sguardo quale sinonimo di ascolto e attenzione: degli
adulti verso i giovanissimi e viceversa, dei coetanei tra loro nell’essere, di volta in
volta, sia attori, sia spettatori.
Dalla prima edizione nel novembre 2015 – una scommessa per tutti gli “attori” del
progetto felicemente vinta -, vi sono state molte novità istituzionali Miur e MiBACT:
dalla legge 107 alle “linee guida” per l’utilizzo didattico delle attività teatrali, oltre
che a bandi, decreti ed iniziative varie.
Lo sguardo è importante allora, a maggior ragione, per non perdere la direzione …
Dell’andare e del crescere come persone e come cittadini, in una realtà sempre più
vasta e complessa.
E il teatro, grazie alla sua natura artigianale, alla presenza viva in scena di corpi e
voci, alla sua dimensione corale, al suo far ridere o piangere, al suo far immaginare, al
suo calare cielo e terra su quattro tavole d’un palco o al suo evocare angeli e demoni
dell’animo umano in uno spazio aperto… può, nonostante tutto, essere d’aiuto.
Un ringraziamento alla Sindaca, alla Giunta comunale e all’Amministrazione tutta che
sostiene e crede fortemente in questo progetto.
PER QUATTRO GIORNI ALTOPASCIO DIVENTA LA CITTÀ DEL FARE E DEL VEDERE TEATRO
“Vi sono luoghi del corpo e dell’anima, della festa e del rito, della ragione e dell’emozione, della
memoria e dell’attualità. Luoghi di esperienza, di tensione utopica, di domande e risposte sulla
condizione umana. Vi sono luoghi segreti che attraversano i confini della memoria ed entrano nel
mondo del desiderio. Luoghi che si animano e vivono solo in presenza delle persone di ogni età, che
a quei luoghi con/vengono per libera scelta. Lì vivono, tra memoria e desiderio, costruendo la
comunità e la città. A queste persone s’è attribuito un ruolo: attore e spettatore. A questi luoghi
dell’azione psicofisica s’è dato un nome: teatro, luogo dello sguardo. Un nome, uno spazio, una
funzione che, nel corso del tempo, hanno assunto molte forme e significati. Il teatro, tuttavia, non
può esserci senza un luogo, senza un pubblico, senza una comunità.” (Loredana Perissinotto)
Con 8 scuole provenienti da ogni parte d’Italia e una scuola estera, Strade Maestre si configura
come il luogo di “incrocio”, il punto ideale che parte da Santiago di Compostela ed arriva fino ad
Ostuni e vede in Altopascio lo spazio ideale di accoglienza come nella sua migliore tradizione
storica.
Strade Maestre è occasione di incontro, scambio e confronto tra gli spettacoli, ma anche luogo
di condivisione di nuove esperienze. In matinée e in serale, tutti insieme al Teatro Puccini per gli
spettacoli, mentre nei pomeriggi, i ragazzi, suddivisi in gruppi misti partecipano ai laboratori guidati
dagli operatori Agita. Nei “laboratori del fare teatro” si condividono le metodologie e le pratiche dei
diversi linguaggi teatrali. Nei laboratori del vedere teatro, detti “salotti teatrali” due gruppi
coadiuvati da un operatore si incontrano in un gioco di ruoli che privilegia l’ascolto, la proposta, la
riflessione congiunta su quanto fatto e visto. Un momento di approfondimento per gli addetti ai
lavori sarà il convegno “Strade Maestre: progettare per il futuro”. Non mancheranno le sorprese tra
le quali da Altopascio a Montecarlo / andata e ritorno, dono teatrale dello staff a tutte le scuole.
Strade Maestre ha lo scopo principale di
· favorire conoscenza e scambi tra le scuole partecipanti;
· attivare incontri di confronto sul “vedere teatro”;
· programmare attività laboratoriali per l’aggregazione dei giovani;
· organizzare strutturati momenti di riflessione teorica per gli adulti;
· sviluppare incontri di scambio coi mediatori teatrali delle diverse realtà territoriali;
· curare il processo di formazione individuale, tenendo conto sia delle competenze e vocazioni
personali, sia di carenze e bisogni evidenziati nel corso dell’attività.
Un grazie particolare al Sindaco, alla Giunta Comunale e all’Amministrazione tutta che sostiene
e crede fortemente in questo progetto.
TWITTER

Semi di Pin-Occhio #quellicheilteatro @ Cinema Teatro Puccini https://t.co/zv3xzopUSm

I ragazzi di Roma e Portogruaro #strademaestre @ Altopascio https://t.co/UaYxy4Ergv

Preparativi per il gran finale #strademaestre @ Altopascio https://t.co/FiEfhb8mGn

I ragazzi di Portogruaro #strademaestre @ Altopascio https://t.co/2lFgnAFPfR

#edomanigrandefesta #manonfiniscequi @ Altopascio https://t.co/DG95L4NEk8

Load More...
FACEBOOK

4 days ago
Mara

ecco le Agitate!

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
1 week ago

Giovannin senza paura alle prese con la consegna della spilletta di Strade Maestre Comune di Altopascio Stefano Tognarelli

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
INSTAGRAM

GALLERY

Strade Maestre

Strade Maestre è un progetto nato in collaborazione con il Comune di Altopascio che prevede il confronto sulle pratiche del Teatro Educazione in Italia. Non una semplice rassegna ma un momento dove le diverse pratiche di gruppi e/o scuole realizzano un vero momento di scambio. Il progetto si arricchisce infatti anche di incontri, seminari, convegni e formazione.

[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_alberta-e-salva.jpg]90
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_altopascio-performance-in-piazza.jpg]80
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_cimg4094.jpg]60
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_foto-n-7.jpg]40
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_la-piazza-si-anima.jpg]30
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_la-piazza.jpg]30
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_maestre-na.jpg]30
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_marzia-e-salvatore.jpg]40
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_strade-maestre-performance-finale-in-piazza.jpg]40
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_altopoascio.jpg]40
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_foto-2015.jpg]50
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4001.jpg]30
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4002.jpg]20
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4003.jpg]20
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4008.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4016.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4021.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4023.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4026.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4028.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4029.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4030.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4031.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4032.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4034.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4035.jpg]20
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4038.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4039.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4040.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4042.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4043.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4069.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4070.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4072.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4074.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4075.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4076.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4077.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4078.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4079.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4085.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4086.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4087.jpg]20
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4091.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4093.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4096.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4099.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4101.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4103.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4106.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4107.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4111.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4112.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4115.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4118.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4120.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4124.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4125.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4126.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4127.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4128.jpg]10
[img src=https://www.agitateatro.it/wp-content/flagallery/strade-maestre/thumbs/thumbs_img_4129.jpg]20
VIDEO