SEZIONI

RAGAZZI SU PALCO. La testimonianza di Lidia

RAGAZZI SU PALCO. La testimonianza di Lidia

Ho impiegato qualche giorno a individuarli, mimetizzati com’erano nella platea di ragazzi: una tipica coppia di pensionati, ma con quell’atteggiamento di bonomia, di serena attenzione al mondo che sanno avere gli anziani, quando invecchiano bene. Di lei, in particolare, mi avevano colpito gli occhi azzurri, lo sguardo luminoso e vivace. Avevano assistito insieme a parecchi spettacoli della rassegna Ragazzi su palco, a Borgio Verezzi; ma quel musical tratto dalla Gabbianella di Sepulveda doveva aver colpito Lidia, tanto da indurla ad accogliere l’invito degli organizzatori ad esprimere per iscritto pareri o critiche.