SEZIONI

05 Ott QUANDO L’IO DIVENTA NOI

un-palcoscenico-per-i-ragazzi

RI-PARTIAMO DA NOI … O MEGLIO DALLA COMUNITA’

L’Associazione UN PALCOSCENICO PER I RAGAZZI è lieta di comunicare che il Progetto QUANDO L’IO DIVENTA NOI, presentato nell’ambito del Bando Adolescenti e preadolescenti in condizioni di disagio della Fondazione Monza Brianza, riceverà un cofinanziamento di 12.000 euro.
Il contributo verrà deliberato in via definitiva solo se verranno raccolte donazioni pari ad almeno 2.400 euro entro il 20/12/ 2016.

Chiediamo a tutti coloro che sono interessati alle attività proposte di collaborare e di sentirsi responsabilmente coinvolti nella promozione del Progetto al fine di suscitare le donazioni nella nostra Comunità.
Sarà questo un modo per riconoscere il valore di un cammino comune di 30 anni durante il quale abbiamo valorizzato la cultura dei bambini, dei ragazzi, dei giovani attraverso la pratica teatrale nella scuola.

Il teatro per noi è un progetto importante perché:
– mette al centro del processo educativo la relazione educando – educatore,
– crede nella costruzione di un sapere a partire dai soggetti coinvolti
– vede nei linguaggi artistici, in particolare nell’educazione alla teatralità, la possibilità di promuovere una cultura di aggregazione e di protagonismo positivo.

In particolare con il Progetto QUANDO L’IO DIVENTA NOI , che realizzeremo nell’anno 2016/2017, ci proponiamo di promuovere la cittadinanza attiva, l’importanza delle regole condivise attraverso l’apprendimento esperienziale delle competenze civili e sociali, di favorire la cultura della reciprocità e della convivenza responsabile.

Vogliamo continuare a proporre attività che rafforzino i legami tra tutti gli attori coinvolti: bambini, ragazzi, giovani, insegnanti, educatori, genitori, cittadini del Vimercatese, favorendo la dimensione collettiva dell’ educazione.
E’ per questo che ai percorsi di intercultura in atto, riteniamo indispensabile affiancare iniziative di conoscenza delle regole e di educazione alla cittadinanza attiva anche aperte al territorio, con il coinvolgimento delle famiglie.
Attraverso i laboratori teatrali, le letture animate e gli incontri cercheremo di favorire non solo legami di inclusione tra i ragazzi, l’attenzione verso gli altri, il rispetto e la valorizzazione delle potenzialità di ciascuno, ma vogliamo anche incoraggiare la conoscenza e il legame tra le famiglie in modo che ciascuna si senta parte della Comunità.

Le attività previste dal Progetto sono:

⦁ XXX Rassegna di teatro Un palcoscenico per i ragazzi finalizzata all’incontro e al confronto tra bambini, ragazzi, giovani e adulti che si terrà nei mesi di aprile e maggio 2017.
⦁ Settimo Concorso grafico – pittorico Il teatro è…rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di I grado del territorio, per promuovere l’attività artistica e la riflessione sul significato del fare e vedere teatro a scuola.
⦁ Laboratori teatrali di 6/8 incontri di 1,30 ora ciascuno finalizzati alla messa in scena di uno spettacolo da presentare alla XXX Rassegna Un palcoscenico per i ragazzi sulle tematiche della Convivenza civile, dei valori della Costituzione, della reciprocità.
⦁ Laboratori di Avvicinamento alla pratica teatrale di di 4 incontri di 1 ora ciascuno. I gruppi ammessi lavoreranno sull’improvvisazione teatrale, sulla spontaneità, sull’ascolto e sull’attenzione attraverso il gioco.
⦁ Replica nel mese di ottobre 2016 dello spettacolo Onda pazza dell’Ass. La bottega del teatro di Capezzano Pianore (LU) per le classi III della Scuola Secondaria di I grado del territorio nella sala di Concorezzo o di Agrate. (Per ora sono interessate le scuole di Bellusco, Busnago, Ornago, Concorezzo, ma a settembre contatteremo anche le altre scuole del territorio).
⦁ Visione del film I bambini sanno con la presenza del regista W. Veltroni presso il Cine teatro S. Luigi di Bellusco, per le famiglie, il 21 novembre 2016, in occasione della Giornata dei Diritti del bambino.
⦁ Conferenza di Educazione alla legalità con l’Associazione Sulleregole (G. Colombo ed E. Passerini) per genitori ed educatori. Il tema delle regole verrà interpretato sotto il profilo educativo. Data e sede da stabilire.
⦁ Laboratorio con utilizzo del teatro di psicodramma per circa 25 genitori ed educatori sulla Responsabilità nella relazione educativa, condotto da E. Passerini dell’Ass. Sulleregole. Date e sede da stabilire.
⦁ Laboratori di Educazione alla legalità e alla Cittadinanza attiva condotti dall’Ass. Libera nelle Scuole del Vimercatese. Il progetto vuole valorizzare le esprienze del territorio e partirà da una condivisione con i docenti per capire che non esiste un’età per parlare di regole, legalità e giustizia. Date e sedi da stabilire.
⦁ Laboratorio teatrale finalizzato ad uno spettacolo sui temi della Resistenza e sui principi fondanti la Costituzione promosso dall’ANPI sez. di Bellusco, quale partner del Progetto e rivolto ad un gruppo delle Scuole Secondarie di II grado del territorio. Date e sedi da stabilire.
⦁ Letture animate sui temi della Convivenza civile e delle Regole con l’Ass. R & Ad Livebook per studenti nelle Scuole e per gruppi misti di adulti e bambini. Date e sedi da stabilire.
⦁ Laboratorio teatrale con l’Ass. Teatroterapia per profughi e cittadini italiani. Si partirà da aspetti ludico/sportivi per arrivare a una comunicazione teatrale che faccia emergere il rapporto creativo con il proprio corpo, il gioco, il segno pittorico. Date e luogo da da stabilirsi.
⦁ Laboratorio teatrale annuale sul valore delle Regole con un operatore rivolto agli studenti dell’ECFOP di Velasca.
⦁ Corso di Aggiornamento LA GESTIONE DELL’AULA COME REGIA TEATRALE per docenti ed educatori condotto dal prof. R. Mantegazza. Si prevedono 4/5 incontri di 3 ore ciascuno. Verranno proposte ed elaborate strategie efficaci di comunicazione didattica e di gestione della lezione, a partire dalle esperienze pregresse dei/delle partecipanti.

Per l’ Associazione UN PALCOSCENICO PER I RAGAZZI
La presidente ANNA MARIA VALERA