SEZIONI

In diretta da Marinando – Ostuni, 14 settembre 2005

19 Mar In diretta da Marinando – Ostuni, 14 settembre 2005

“Chiacchiere e caffè” è il nome con cui a Marinando si indicano quei momenti, che altrove si chiamano “Salotti” o “Aulotti”, in cui il gruppo che ha rappresentato il suo spettacolo, di regola il giorno prima, lo discute con un esperto. Morena Pauro, seduta in cerchio coi ragazzi e gli insegnanti presso il laghetto artificiale dell’Hotel Rosa Marina, li intervista con sorniona abilità, passando con facilità e noncuranza da espressioni napoletane a stilemi veneti, sempre intrisi di un umorismo apparentemente bonario, in effetti malizioso e graffiante. È l’occasione in cui si ricostruisce il percorso che c’è dietro il prodotto, le intenzioni non realizzate, le velleità e le ambizioni – per lo più degli adulti. Ma si verifica anche l’autonomia dei ragazzi, la loro consapevolezza delle scelte drammaturgiche, l’approccio metodologico dell’insegnante o dell’operatore. Alcuni di loro si rivelano chiocce protettive; altri, direttivi ed autoritari; i migliori, maieutici. Un back stage – o meglio un after stage – fondamentale per capire i meccanismi del teatro della scuola.
C.F.