SEZIONI

“Il Teatro dell’incontro” un nuovo progetto all’IPM di Nisida (Napoli) Agosto / Dicembre 2018

“Il Teatro dell’incontro”
un nuovo progetto all’IPM di Nisida (Napoli)
– agosto/dicembre 2018 –

Da oltre 12 anni esiste un collegamento stretto tra l’esperienza delle scuole che partecipano al Marano Ragazzi Spot Festival e le attività educative destinate alle ragazze e ai ragazzi dell’IPM di Nisida. Molti adolescenti si sono incontrati tra le mura di Nisida, con il “pretesto” di realizzare una volta uno spot, un’altra una canzone, un’altra ancora per fare teatro e, soprattutto, per raccontarsi le proprie storie, i propri sogni, i diritti negati e, ancora, per confrontarsi sulle proprie affinità, sui propri chiaro-scuri, sul contrasto tra il “dentro” e il “fuori”.

Il nuovo progetto, intitolato “IL TEATRO DELL’INCONTRO”, in corso all’IPM di Nisida da agosto fino a dicembre 2018, è un laboratorio di teatro sociale volto alla costruzione di un gruppo che possa, con la pratica del Fare e del Vedere teatro, entrare in contatto con il processo di apprendimento e cambiamento individuale e comunitario. L’intento è quello di porre insieme, in un percorso educativo, l’attenzione alle problematiche dei ragazzi degli istituti penali minorili e dei loro coetanei che vivono in condizioni di piena libertà, evidenziando il dato che la relazione e il confronto tra diversi “punti di vista” possono diventare un’esperienza positiva, di scambio e di crescita reciproca.

Da agosto a ottobre viene realizzato un LABORATORIO DI TEATRO EDUCATIVO, condotto da Salvatore Guadagnuolo, Peppe Coppola e Chiara Migliorini.
Da ottobre a dicembre viene proposto un percorso di EDUCAZIONE ALLA VISIONE DEL TEATRO DAL VIVO E DEL TEATRO IN VIDEO, a cura di Ivana Conte, Paolo Gaspari, Antonio Caponigro, finalizzato lala XXI edizione del Marano Ragazzi Spot Festival e con il patrocinio del

consulenza pedagogica e coordinamento del Progetto a cura di Anna Garofalo e Rosario D’Uonno