SEZIONI

III Edizione Biennale della Prossimità – Taranto dal 16 al 19 maggio 2019

La Biennale della Prossimità approda a Taranto.

Dopo Genova 2015 e Bologna 2017, la Biennale della Prossimità approda a Taranto, dove, dal 16 al 19 maggio 2019, è prevista la terza edizione .

È un percorso che ha accompagnato – e forse, nel suo piccolo, aiutato – la progressiva emersione nel nostro Paese della dimensione della prossimità: gruppi di cittadini che leggono insieme un bisogno comune, cercano soluzioni condivise, le realizzano mettendosi in gioco in prima persona e le rendono accessibili ad una comunità allargata, facendole diventare un bene comune. Gli esempi sono moltissimi: dalle forme di abitare solidale alla riqualificazione di spazi pubblici e di immobili degradati, le forme di prossimità si sono sviluppate ed estese in questi anni ed hanno ottenuto una legittimazione culturale sempre più solida. Sono frutto di mobilitazioni collettive e non, come erroneamente talvolta si sente, del ritiro del welfare e dello Stato, tanto è vero che in molte di esse gli enti locali sono protagonisti di primo piano, in ottica sussidiaria, insieme ai cittadini e alle organizzazioni di terzo settore del proprio territorio.

 

Entro il 28/2/2019 puoi proporti per realizzare un’iniziativa artistica.
Entro il 31/3/2019 puoi proporre altri tipi di iniziative (workshop, giochi, animazione, testimonianze, ecc.),

Scarica il programma