High Hopes - The Division Bell

Copertina di Storm Thorgerson ispirata a quella del libro del matematico statunitense Norbert Wiener The Human Use of Human Beings del 1950.
Per la produzione vennero erette due grandi teste metalliche e posizionate in modo da fronteggiarsi vicine l’una verso l’altra. Vennero quindi fotografate di profilo per dare l’illusione che non solo si guardassero negli occhi ma anche che parlassero tra di loro, formando inoltre un terzo volto agli occhi dell’osservatore se viste frontalmente.