SEZIONI

09 Set FORUM ROMANUM ERASMUS+ Evento di disseminazione

L’associazione nazionale AGITA con segreteria in Vico Equense organizza nell’ambito delle progettualità europea 2014-2020 un progetto dal titolo Forum Romanum Giochi interattivi Teatrali che coinvolge la minoranza rom, nella sezione ERASMUS +, coinvolgimento e formazione degli adulti.

Scopo principale di questo nostro invito è far conoscere e meglio comprendere ai giovani studenti, ai cittadini e alle associazioni l’importanza che ogni cultura riveste nella nostra società e come esse si integrino.

Forum ROMAnum – è un progetto europeo Erasmus + rivolto all’inclusione della minoranza Rom e alla formazione degli adulti: nell’ambito del progetto sono stati organizzati degli incontri operativi.
Il primo incontro ha riunito i delegati di Italia, Ungheria, Bulgaria, Lituania, a Vico Equense dal 9 al 15 ottobre 2016, negli spazi dello storico complesso monumentale SS. Trinità e Paradiso; il secondo si è svolto dal 6 al 11 giugno 2017 nella storica città di Plovdiv in Bulgaria.

Il progetto si pone l’obiettivo di indagare ed intraprendere iniziative innovative di cooperazione e coordinamento tra i cittadini, esperti in educazione, organizzazioni civili, enti pubblici, gruppi Rom, parti sociali e decision makers dei quattro paesi coinvolti sulla questione dei Rom, definita dagli esperti una mina sociale che rischia di compromettere la coesione dell’intera comunità, nonché di rallentare la lotta contro la povertà estrema, secondo quanto previsto nella strategia di Lisbona.
Tappa finale di un lungo lavoro sarà l’evento di disseminazione/seminario volto a diffondere le opere d’ingegno realizzate, le modalità sperimentate e l’impegno profuso durante questi due anni di attività.
Sarà gradita la sua presenza al momento di divulgazione del lavoro svolto dal titolo Raccontare Forum Romanum tra metodologie e esperienze vissute che si terrà il giorno 15 settembre 2017 alle ore 18.00 presso la libreria UBIK di Vico Equense

Per ulteriori chiarimenti o approfondimenti può contattare il numero: 3335223339

Evento del 15 settembre 2017