SEZIONI

Festa del Teatro a Pescina… pensando a Rodari.

Festa del Teatro a Pescina… pensando a Rodari.

Associazione Teatro dei Colori Onlus

Nei giorni 12 e 13 maggio 2010, presso il Teatro Comunale san Francesco di Pescina si terrà la XXIII a “Festa del Teatro con la Scuola”.
Il progetto scaturisce dal lungo ventennale sodalizio tra il Comune di Pescina, il Teatro dei Colori e l’Istituto Comprensivo con il patrocinio della Comunità Montana “Valle del Giovenco” per il progetto “Per un teatro bambino”.
Esperienza che ha fatto di Pescina una delle eccellenze italiane della pedagogia del teatro.

Sede legale e organizzativa: Via dei Gerani 45 – 67051 Avezzano (AQ)
Tel. e Fax: 0863-411900
http://www.teatrodeicolori.it
Email: info@teatrodeicolori.it

A conclusione di una ricca stagione di teatro per ragazzi che ha visto la partecipazione delle Compagnie: Eventi Culturali – Teatri Comunicanti, Teatro dei Colori, Dottor Bostik, Teatro Telaio, Elsinor.
Nei giorni seguenti, gli alunni della Scuola primaria rappresenteranno gli spettacoli scaturiti dalle lunghe attività di laboratorio, a pieno titolo inserite nell’assetto curriculare.

I titoli:
II a (plesso capoluogo): “Risparmiamo energia”, Un’ ironica ma vera riflessione sulle risorse del nostro pianeta e su un futuro più pulito.
III a (plesso capoluogo): “ Da una stella morta una stella viva”. Un’invenzione dei bambini, un piccolo racconto di fantascienza, nei boschi del Fucino un bimbo, accompagnato dal nonno, trova un fossile… li porterà alle soglie dell’universo.
III b (plesso Valente) : “D’un tratto nel folto del bosco”. Dal bellissimo racconto di Amos Oz, per tornare alla fantasia, al gioco, alla vita con gli animali.
V b (plesso Valente): “Amici per la pelle” , dal testo di Vittorio Renuzzi, per un mondo dove i bambini di ogni colore ed etnia possano vivere, giocare e crescere insieme.
Gruppo di lavoro:
Dirigente: Franca Mazzali, insegnanti: Virginia Di Mascio, Chiara Caroselli, Giuliva Panecaldo, Rosetta Iulianella, Sira Marchione, Maria Rita Corsini, Mirna Paraninfa.
Coordinamento dei laboratori e formazione: Gabriele Ciaccia, collaborazione tecnica: Roberto Santavicca.
Gli spettacoli avranno inizio alle 10,00 e replicati a partire dalle ore 16,00.
La festa di quest’anno e dedicata a Gianni Rodari, per i novanta anni della nascita (23 ottobre 1920), prima di ogni spettacolo verranno lette e recitate le bellissime filastrocche dell’Autore della “Grammatica della fantasia”, altre iniziative seguiranno nell’autunno 2010.
Un pensiero ed un augurio per una scuola creativa, una cultura libera e viva, una formazione dinamica ed innovativa.