SEZIONI

FARE E VEDERE TEATRO SEMINARIO SUL TEATRO EDUCATIVO

La Compagnia Teatrale Officine Papage (Residenza Artistica riconosciuta dalla Regione Toscana) e AGITA (Associazione nazionale e agenzia formativa per la promozione e la ricerca della cultura teatrale nella scuola e nel sociale) propongono nel giorno 5 novembre 2017 un seminario destinato agli/alle insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado di Pomarance, Castelnuovo V.C., Volterra e Monterotondo M.mo. Possono partecipare all’iniziativa anche gli operatori teatrali interessati.

L’evento nasce con la volontà di approfondire il rapporto fra teatro ed educazione, mettendo in contatto diretto i soggetti che si occupano di formazione, nella scuola e nel teatro. Alternando teoria, pratica e scambio esperienziale si rifletterà su come il teatro – declinato nelle pratiche e nei linguaggi del “fare” e del “vedere” e rivolto soprattutto alle nuove generazioni – possa diventare strumento e linguaggio di promozione della cittadinanza attiva, di contrasto alla dispersione scolastica e ai fenomeni di disagio e bullismo, possa essere garante di promozione di relazioni umane inclusive e di incontro intergenerazionale.

Una parte della giornata sarà poi dedicata al “vedere teatro”: vedere teatro con consapevolezza, godendo appieno delle suggestioni che offre uno spettacolo pensato per parlare a un destinatario preciso (bambini, adolescenti, adulti o tout public), rappresenta una delle principali risorse per il nostro benessere e per quello dell’intera comunità. Per questo ci prepareremo insieme alla visione dei primi due spettacoli che saranno programmati a Pomarance in autunno:

Martedì 14 novembre Lettera a una professoressa (Teatro dei Coraggiosi di Pomarance)

Venerdì 17 novembre Le cognate di Michel Tremblay (Cinema Teatro Florentia di Larderello)

Il primo lavoro sarà destinato agli studenti delle terze medie e delle superiori ed andrà in scena in matinée, il secondo ha un target di riferimento più ampio e sarà presentato come appuntamento per le famiglie, in serale. Gli spettacoli scelti serviranno da pretesto e spunto per riflettere sull’approccio ai linguaggi teatrali: come pubblico scopriremo e costruiremo insieme un metodo di avvicinamento alle potenzialità espressive e di senso che il teatro possiede.

FARE E VEDERE TEATRO A POMARANCE