SEZIONI

Didattica della visione all'Ist. Prof. "Teresa Confalonieri" di Roma

29 Mar Didattica della visione all'Ist. Prof. "Teresa Confalonieri" di Roma

Si è conclusa mercoledi 23 marzo 2010 la didattica della visione tenuta da Paolo Albani sullo spettacolo di Moni Ovadia e Roberto Andò “Shylock – il Mercante di Venezia in prova”, andato in scena ultimamente al Teatro Argentina di Roma, per l’Istituto professionale Teresa Confalonieri di Roma.

Si tratta di una scuola serale per adulti lavoratori (se hanno la fortuna di lavorare) per la quale è stata tenuta un’altra didattica tre anni fa sulla Tempesta di Tato Russo. Era presente anche qualcuno degli studenti di allora che ricordava l’emozione provata sia per l’architettura del teatro, sia per lo spettacolo.

La didattica è stata tenuta su richiesta della prof. Anna Nota, della scuola, e organizzata da Anna Santopadre dell’ass. cult. IL CUBO, con il patrocinio di Agita. Paolo Albani ha creato, com’è buona pratica ereditata dal Cte dell’Eti, un fascicolo con la presentazione della commedia di Shakespeare e con indicazioni sul particolare allestimento, piú alcune recensioni. All’incontro di preparazione sono state anche fatte ascoltare diverse edizioni del monologo chiave di Shylock, in italiano e in inglese e – degno di nota – un frammento della messa in scena del laboratorio scolastico di un liceo di Feltre.

L’incontro di riflessione dopo lo spettacolo ha messo in evidenza particolari punti di sensibilità dei partecipanti nei riguardi delle operazioni di regia e della recitazione. Agli studenti è stato fornito un foglio perché appuntassero le loro riflessioni personali sul teatro e sullo spettacolo, riflessioni che potranno costituire un punto d’appoggio per un’eventuale documentazione.

Al termine, c’è stata la richiesta – da parte degli studenti come anche dei docenti – di interventi simili piú frequenti, interventi che peraltro, nella presente situazione, sembra difficile poter realizzare.

Paolo M. Albani