SEZIONI

Corso di Formazione “Docenti in scena” – Lanciano il 12, 13 e 14 ottobre

DOCENTI IN SCENA

STRUMENTI PRATICI PER UN PERCORSO DI TEATRO – SCUOLA

CORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI

 

PROPOSTA FORMATIVA

Si propone un percorso di formazione incentrato sull’attività pratica che pone immediatamente di fronte alla complessità del linguaggio teatrale e rende chiaro che il teatro coinvolge contemporaneamente corpo, mente, sfera affettiva, relazionale, sensibilità.

Il corso intende offrire ai docenti la possibilità di conoscere le tecniche di base del linguaggio teatrale e le linee guida per affiancare l’esperto esterno nella conduzione di un percorso di educazione teatrale.

 

CONTENUTI

  • La valenza pedagogica del linguaggio teatrale – quando e come nasce l’atto teatrale – il gioco e il linguaggio della scena
  • il laboratorio teatrale: un percorso inclusivo e soddisfacente – esercizi teatrali
  • corpo, voce, movimento – le dinamiche interpersonali – il teatro come lavoro collettivo – la gestione dell’emozione
  • la scelta della traccia testuale e la tecnica dell’improvvisazione
  • lo spettacolo finale come verifica del percorso laboratoriale

 

FINALITÀ

  • Sviluppare le competenze dei docenti;
  • Aumentare la capacità di progettare percorsi didattici inclusivi;
  • Affinare la abilità di osservazione dei processi;
  • Promuovere la documentazione di processi e prodotti.

 

OBIETTIVI

  • acquisire le tecniche di base del linguaggio teatrale;
  • sviluppare competenze teatrali per affiancare l’esperto esterno e costruire insieme validi percorsi formativi;
  • affinare la capacità di interagire in modo costruttivo con i colleghi nei momenti di progettazione in una logica cooperativa e di condivisione che valorizzi la scuola come comunità di pratica;
  • interagire in modo costruttivo contribuendo all’apprendimento condiviso e alla realizzazione di prodotti comuni;
  •  migliorare la qualità della comunicazione interpersonale;
  •  accrescere le conoscenze sulle dinamiche relazionali dei gruppi.

 

TEMPI E MODI

Durata: 20 ore

Carattere: intensivo – Venerdì 12, Sabato 13, Domenica 14 ottobre 2018

Luogo: Teatro Comunale “F. Fenaroli” di Lanciano

Partecipanti: n°20 min. – 25 max

 

– PROGRAMMA – 

 

Venerdì 12 ottobre

Sala Convegni dell’Agenzia per la Promozione Culturale di Lanciano – Regione Abruzzo

Pomeriggio

Ore 15,30 – 17,30

“Le linee guida del Teatro – Scuola nelle politiche di inclusione”

Relatore Salvatore Guadagnuolo, Vice Presidente Agita

Ore 17,30/ 17,45

Pausa

Ore 17,45/ 18,45

Presentazione delle attività laboratoriali

A cura di Eva Martelli, formatrice Agita

Ore 18,45/ 19,30

Confronto/dibattito sulle esperienze dei docenti

 

Sabato 13 ottobre

Teatro Comunale “Fedele Fenaroli” di Lanciano

Mattina

Ore 9,00/11,00

Il teatro: lo spazio fisico e dell’immaginario

Ore 11,00/ 11,30

Pausa

Ore 11,30/ 13,00

Laboratorio: training di gruppo ( il respiro; il corpo in scena; la relazione corpo/spazio)

Pomeriggio

Ore 15,00/ 17,00

Laboratorio: training di gruppo ( la relazione corpo/voce; il tempo teatrale; il rapporto in scena)

Ore 17,00/ 17,30

Pausa

Ore 17,30/ 19,00

Tecniche di improvvisazione

 

Domenica 14 ottobre

Teatro Comunale “Fedele Fenaroli” di Lanciano

Mattina

Ore 9,00/11,00

Laboratorio: la relazione con la parola; l’azione teatrale; dal testo alla scena; lavoro di gruppo

Ore 11,00/ 11,30

Pausa

Ore 11,30/ 13,00

Laboratorio: improvvisazioni guidate

Pomeriggio

Ore 15,00/ 17,00

Laboratorio: improvvisazioni guidate

Ore 17,00/ 17,30

Pausa

Ore 17,30/ 19,00

Dimostrazione finale

 

DIREZIONE DEL CORSO

Dott.ssa Eva Martelli

 

CONDUTTORI DELL’ATTIVITÀ LABORATORIALE

Eva Martelli, formatrice Agita

Fiorenza Fusari, attrice e animatrice

 

ISCRIZIONI:
Piattaforma S.O.F.I.A, Sistema operativo per la Formazione e le iniziative di aggiornamento dei docenti, MIUR
ID, codice identificativo 20594

 

COSTI

€ 160 a partecipante pagabili con Carta del Docente

 

L’associazione Agita, Agenzia Formativa riconosciuta dal Miur, rilascerà ai partecipanti un attestato di  frequenza.

Contatti: Eva Martelli 339 1373486  evamartelli5@gmail.com