SEZIONI

15ª Rassegna Internazionale di Teatro Educativo “Il Gerione”


Campagna (SA) 6 – 25 maggio 2019

L’AQUILA CHE SI CREDEVA UN POLLO

prove tecniche di autostima a cura di

COMUNE DI CAMPAGNA

ASS. CULT. “TEATRO DEI DIOSCURI”

IST. COMPRENSIVO “CAMPAGNA CAPOLUOGO”

IST. COMPRENSIVO “G. PALATUCCI”

I.I.S. “T. CONFALONIERI”

PRO LOCO “CITTA’ DI CAMPAGNA”

Patrocinio AITA – IATA (Ass. Internaz. Teatro Amatori)
Comitato Italiano per l’UNICEF onlus
U.I.L.T. Unione Italiana Libero Teatro
U.I.L.T. Campania
AGITA Teatro
Regione Campania
Provincia di Salerno
Ente Provinciale Turismo Salerno
Piano Sociale di Zona Ambito S 5 di Eboli

 

Art.1) Nella Rassegna Internazionale di Teatro Educativo “Il Gerione” (in seguito Rassegna) sono presentati spettacoli prodotti dalle diverse Agenzie di Teatro Educativo: Scuole, Associazioni, Oratori, ecc.; sono inoltre realizzati momenti di confronto e di scambio culturale sulle problematiche del Teatro Educativo.

Art.2) La Rassegna si articola in una serie di attività: rappresentazione e visione di spettacoli realizzati da scuole ed altre agenzie educative; laboratori teatrali, espressivi e manipolativi con la partecipazione attiva di docenti, operatori e alunni; convegni, seminari e momenti di discussione e di formazione sul Teatro Educativo; visite guidate sul territorio.

Art.3) Possono partecipare alla Rassegna spettacoli prodotti dalle diverse Agenzie di Teatro Educativo (Scuole, Associazioni, Oratori, ecc.), con la partecipazione di ragazzi e giovani in età scolare (dai 6 ai 18 anni) con la collaborazione di insegnanti ed operatori teatrali. All’interno degli spettacoli è ammessa la presenza di massimo 2 adulti (non operatori teatrali).

Art.4) Gli spettacoli dovranno essere realizzati nel corso dell’anno scolastico 2018-2019 e non dovranno assolutamente superare la durata dei 45’ (in caso di sforatura rispetto al limite massimo di durata, il Comitato Organizzatore applicherà delle penalizzazioni riguardo ai Premi e riconoscimenti – vedi Art. 12).

Art.5) Il tema della 15ª Edizione della Rassegna è: L’AQUILA CHE SI CREDEVA UN POLLO prove tecniche di autostima

Art.6) La 15ª Rassegna “Il Gerione” si svolgerà da lunedì 6 a sabato 18 maggio 2019; la Serata Finale è prevista per sabato 25 maggio.

Art.7) La domanda di partecipazione e il percorso didattico programmato per la realizzazione dello spettacolo (i moduli sono scaricabili dal sito www.ilgerione.net), dovranno essere inviati entro e non oltre il 28 febbraio 2019 ad info@ilgerione.net. L’ammissione alla Rassegna sarà comunicata ai partecipanti entro il 10 marzo 2019. Gli ammessi dovranno confermare per iscritto la propria partecipazione entro il 20 marzo 2019.

Art.8) Prima dello svolgimento della Rassegna i partecipanti riceveranno comunicazioni relative agli aspetti tecnici, alle prove, al soggiorno, nonché alle attività di cui all’art. 2.

Art.9) I partecipanti sono tenuti alla presenza per almeno 2 giorni effettivi alle attività di cui all’art. 2, escluso il viaggio di andata e ritorno. Per i pasti, nonché per i pernottamenti, che sono a carico dei partecipanti, il C. O. stipulerà apposite convenzioni con gli operatori locali.

Art.10) Per le prove e per gli spettacoli i partecipanti avranno a disposizione spazi attrezzati provvisti di palcoscenico, quadratura nera, sipario, impianti audio e luci, nonché il necessario personale tecnico. Inoltre riceveranno apposita scheda tecnica. Sono a carico dei partecipanti: scene, costumi e quant’altro attiene in modo specifico alla loro rappresentazione. Si richiedono scenografie agili, efficaci ed essenziali, tali da essere montate e smontate in tempi rapidi.

Art.11) Prima delle prove i partecipanti dovranno consegnare al C. O. il copione dello spettacolo, che sarà inserito nell’archivio della Rassegna.

Art.12) La Rassegna prevede i seguenti riconoscimenti, attribuiti da giurie formate da alunni, docenti ed operatori delle scuole dei vari ordini e gradi del Comune di Campagna e dei Comuni del territorio provinciale: Premio “Gerione” per la fascia età Scuola Primaria; Premio “Gerione” per la fascia età Scuola Secondaria di 1° Grado; Premio “Gerione” per la fascia età Scuola Secondaria di 2° Grado; Premio “Gerione” – Sezione Speciale per gli spettacoli prodotti nel Comune di Campagna; Premio “Gerione” – Sezione Speciale in Lingua straniera (Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco); i testi possono essere anche parzialmente in italiano, purché la lingua straniera sia prevalente; Premio “Biglietto di ritorno”, assegnato da insegnanti ed operatori di Teatro dei Dioscuri, che consente ai vincitori di essere ammessi senza selezione alla 16ª Rassegna; Premio “Unicef”, assegnato dal Comitato della Rassegna allo spettacolo che, mantenendosi in linea con la tematica dell’anno, tratta in particolare i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza; altre Segnalazioni Speciali (sarà prestata particolare attenzione ai testi autoprodotti ed all’utilizzo dei diversi linguaggi teatrali nello spettacolo). I Premi saranno consegnati durante la Serata Finale (sabato 25 maggio 2019). In tale occasione sarà prevista l’ospitalità per n° 2 rappresentanti degli spettacoli vincitori, con spesa a carico del C.O. A tutti i partecipanti sarà consegnato Attestato. I partecipanti che vincono per 3 anni di seguito la propria sezione, potranno partecipare il 4° anno alla Rassegna fuori concorso.

Art.13) I partecipanti alla Rassegna dovranno munirsi di polizza assicurativa per infortuni e responsabilità civile, il cui possesso dovrà essere attestato da apposita autocertificazione a firma del Dirigente Scolastico/Legale Rappresentante.

Art.14) Inoltre, i partecipanti riceveranno i biglietti della Lotteria “Gerione”, autorizzata a norma di legge (nel numero che sarà concordato), i cui ricavati contribuiranno a sostenere sia le spese organizzative della Rassegna, sia le spese d’ allestimento e di partecipazione degli spettacoli stessi.

Art.15) La partecipazione alla Rassegna presuppone l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

La Rassegna “Il Gerione” aderisce al Protocollo Nazionale Ra.Re. (Rassegne in Rete) con il Patrocinio della U.I.L.T. e dell’AGITA; al Protocollo Ra.T.E.C.C. (Rassegne di Teatro Educazione e di Comunità in Campania), sottoscritto anche da: Pulcinellamente – (Sant’Arpino – CE) Pittura Fresca (Vico Equense – NA) Ad Maiori (Maiori – SA) Rassegna “MARANO RAGAZZI SPOT FESTIVAL” AGITA

Gli spettacoli partecipanti ad una delle suddette Rassegne campane possono usufruire dell’opportunità di partecipare nello stesso periodo ad altre Rassegne che aderiscono al Protocollo Ra.T.E.C.C.

GRANDI OPPORTUNITA’ DI VIVERE ESPERIENZE DI ALTO VALORE FORMATIVO!!!

Per informazioni Segreteria Rassegna “Il Gerione”

cell. 331 7458009 – 334 6577763 fax 0828 46988 (c/o Comune di Campagna)

e-mail: info@ilgerione.net
http: www.ilgerione.net

Domanda di partecipazione 15ª Rassegna Gerione

L’aquila che si credeva un pollo.articolo tematica

Schema Percorso Didattico 15ª Rassegna Gerione

Regolamento 15ª Rassegna Gerione def