SEZIONI

“Teatro amatoriale di ricerca – Teoria dei cubi”

11 Ott “Teatro amatoriale di ricerca – Teoria dei cubi”

Il teatro della scuola e il teatro amatoriale sono due specifici settori lontani in apparenza ma sotterraneamente vicini, come due isole che si vedono emergere dal mare ad una certa distanza l’una dall’altra e che risultano invece strettamente collegate – se appena si vuole mettere il muso sott’acqua, per guardare.

Teatro amatoriale di ricerca

“Teatro amatoriale di ricerca” e “Teoria dei cubi”, pur trattando in maniera specifica del teatro amatoriale, sono ricchi di riferimenti, esperienze, indicazioni che il teatro della scuola può e deve conoscere, e deve poi integrare con le particolari angolazioni pedagogiche che quel campo presenta. I due lavori che raccolgo nello stesso volume sono tali che il secondo arricchisce il primo; cosí che ho preferito, appunto, farne un’opera sola. Il tono, come quasi sempre quando scrivo, è quello di un racconto in prima per-sona, semplice e senza altre pretese che quella di risultare di facile, scorrevole lettura. Ho scritto come se avessi tenuto una serie di incontri con un piccolo pubblico, in una sala dalle modeste dimensioni. Il lettore, spero possa sentirsi in confidenza con me come io mi sono permesso di pormi in confidenza con lui.

Paolo M. Albani