SEZIONI
I Soci - AGITA TEATRO
AGITA è un’associazione legalmente costituita nel 1994, con l’obiettivo di promuovere la cultura teatrale-artistica nella Scuola e nel Sociale, di valorizzarne le espressioni richiamando l’attenzione collettiva – e non solo degli addetti – verso un fenomeno diffuso nel nostro paese e di estremo interesse da più punti di vista. L’acronimo originale si è perso per via, e i suoi aderenti oggi si riconoscono piuttosto nell’idea di vitalità e dinamismo che la parola suggerisce. Alcuni suoi soci ebbero un ruolo non secondario nella redazione del protocollo d’intesa siglato nel settembre del 1995 dal Ministero della Pubblica Istruzione, dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e dall’ETI: un documento che finalmente conferì dignità all’attività del teatro nella scuola, una realtà che, fino a quel momento, aveva vissuto in una sorta di clandestinità.
agita, agitateatro, teatro, scuola, teatroscuola, rassegne, rare, ra.re., teatromoto, itineragita, marieventi, casa dello spettatore, idea, teatrocarcere, teatro carcere, teatri di comunità, teatro sociale, marinando, rassegne teatro, mibac, mipaaf, miur, uilt, teatro di roma, apogeo, rete teatrale aretina, teatri delle differenze, officina delle arti sociali, officina arti sociali, edizioni corsare, teatro aenigma, dyonisus ex machina, FESTIVAL TEATRO CLASSICO NELLA SCUOLA, Franco Agostino Teatro Festival,UN PALCOSCENICO PER I RAGAZZI, INVENTARI SUPERIORI, LINGUE IN SCENA, FATF, RAGAZZI SUL PALCO, IL TEATRO DELLA SCUOLA, DAS THEATER DER CHULE, PALIO TEATRALE STUDENTESCO, Rassegna Regionale TEATRO DELLA SCUOLA, FESTIVAL TEATRO DELLA SCUOLA, RASSEGNA INTERNAZIONALE TEATRO CLASSICO ANTICO, FESTIVAL NAZIONALE ED EUROPEO TEATRO DEI RAGAZZI, FESTIVAL DELLE SCUOLE, PUERILIA, TEATRO LAB, Festival Internazionale, Premio GIORGIO GABER, Premio GIORGIO GABER per le nuove generazioni, RATÀS, RATAS, Rassegna Provinciale TEATRO DELLA SCUOLA, MESSAGGI, RNTS, BANCO DI PROVA, NOI SI FA TEATRO, TEATRANDO, RASSEGNA INTERNAZIONALE DEL TEATRO CLASSICO SCOLASTICO, MARIA BOCCARDI, MARIA BOCCARDI FESTIVAL DEL TEATRO SCOLASTICO, ADMAIORI, PULCINELLAMENTE, IL GERIONE, Rassegna Nazionale Scuola & Teatro, PITTURA FRESCA, FESTIVAL TEATRO SCUOLA, FESTIVAL DEL TEATRO CLASSICO DEI GIOVANI
5470
page-template-default,page,page-id-5470,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,vss_responsive_adv,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

I Soci

Loredana Perissinotto

E’ stata tra i protagonisti – come attrice, regista e studiosa – dell’Animazione Teatrale e del Teatro di Comunità, a partire dagli anni Settanta,  nonché del Teatro Ragazzi professionale.  Di formazione psico-pedagogica, ha condotto seminari e laboratori in Italia e all’estero, anche a livello universitario. Si occupa, attualmente, della progettualità di connessione tra Cultura/Arte/Formazione/ Educazione. Ha scritto diversi libri e saggi su questi argomenti.

E’ presidente Agita. perloredana@libero.it

Salvatore Guadagnuolo

salvatore_guadagnuolo

Operatore teatrale, lavora nella scuola e nel sociale da circa 30 anni. Formatore, collabora con strutture del territorio e nazionali.  Dal  2012 è direttore artistico dell’Associazione Teatro Giovani di Serra San Quirico (AN). E’ segretario nazionale AGITA.  salvaguada@virgilio.it

Margherita Dotta Rosso

margherita_dottarosso

Insegnante con diploma di Accademia di Belle Arti in Scultura e laurea in Architettura.
Allieva di Emilio Vedova nello studio di Venezia. Ha insegnato dal 1973 al 2008 presso il primo Liceo Artistico di Torino e svolto attività di ricerca CNR presso la Facoltà di Architettura di Torino.
Dal 1999 ha costituito il Gruppo Le Ombre con il quale ha prodotto spettacoli e performance di Teatro d’ombre e condotto laboratori di teatro della scuola e professionale.
Fa parte del Consiglio Direttivo Agitadottarosso@katamail.com

Giorgio Testa

avatarm

Psicologo dell’età evolutiva, formatore, esperto dei rapporti Teatro-Educazione. Attivo dal 1960 nel Movimento di Cooperazione Educativa (MCE), di cui ha diretto anche la rivista. In qualità di consulente dell’Ente Teatrale Italiano (ETI) ha ideato e coordinato molti progetti di ricerca. In particolare, il progetto europeo IRIDE sulle attività di mediazione necessarie ad avvicinare i bambini e i giovani al teatro e la direzione, a Roma e a Firenze, dal 1997 al 2010, del Centro Teatro Educazione (CTE). Una  struttura stabile per l’educazione al teatro, che  ha promosso la sperimentazione nelle scuole di modelli di “didattica della visione” per la formazione dello spettatore teatrale sin dalla prima infanzia e la progettazione e organizzazione di corsi  per insegnanti e operatori teatrali. Attualmente promuove a Roma La Casa dello Spettatore, Centro per la formazione del pubblico.

Bianca Maria Cereda

biancamaria_cereda

Laurea in pedagogia con indirizzo psicopedagogico, insegnante di Lettere per più di 40 anni. Come volontaria, collabora alle attività delle scuole del territorio, con costante attenzione alla fase evolutiva, promuovendo nella scuola e in vari ambiti socio-culturali, valori educativi, morali e civili anche per mezzo del linguaggio teatrale. Ha coordinato per 23 anni, fino al 1° febbraio 2010, la rassegna teatrale del Vimercatese e Trezzese “Un palcoscenico per i ragazzi” cereda@biancamariacereda.it

Siliana Fedi

siliana_fedi

Attrice e cantante di musica folk e musica antica. Raccontatrice di storie. Crea progetti e spettacoli teatrali e musicali per adulti e bambini con particolare attenzione alle tradizioni popolari.
Propone laboratori teatrali nella scuola e nel sociale. siliana.fedi@gmail.com

Caterina Di Fant

caterina_di_fant

Attrice specializzata nella progettazione e conduzione di laboratori a favore dell’integrazione tra persone con diverse età e differenti abilità. Fondatrice del Teatro della Sete, associazione culturale di Udine che produce spettacoli di drammaturgia sia contemporanea sia originale, prediligendo per soggetto le tematiche sociali. www.teatrodellasete.com

Graziella Perego

graziella_perego

Insegnante, membro del Comitato Scientifico “Museo Biblioteca dell’Attore” di Genova, referente della Rassegna “Ragazzi sul Palco” di Borgio Verezzi (Savona) dal 2003, presidente della Rassegna “Eurotheatre” ( Gef Sanremo) dal 2000 al 2006, membro di Giuria nelle principali Rassegne di Teatro-Educazione  nazionali;
ha frequentato la  scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova.graziellaperego@tin.it

Onelia Bardelli

avatarf

Insegnante di italiano e latino presso il Liceo “Decio Celeri”  di Lovere BG, responsabile del Laboratorio Teatro Classico del Liceo Celeri dal 2004 e referente per il Festival del Teatro Classico nella scuola, Lovere, dal 2007.oneliabardelli@libero.it

Antonio Caponigro

antonio_caponigro

Insegnante di scuola primaria dal 1983. Attore, regista, operatore teatrale, direttore artistico della  Rassegna Nazionale di Teatro Educativo Il Gerione di Campagna (SA). Consigliere Nazionale della U.I.L.T. (Unione Italiana Libero Teatro) e responsabile del Teatro Educativo.

Fondatore della Compagnia Teatro dei Dioscuri, che ha avviato da 11 anni il Laboratorio

Permanente “Tradizioni & Tradimento”, percorso di ricerca teatrale e  pedagogica. info@teatrodeidioscuri.it

Roberta Ortolano

roberta_ortolano

Roberta Ortolano, laureata in Lettere antiche, insegna materie letterarie e latino nella scuola secondaria inferiore e superiore. Dal 2003 si è formata come mediatrice nella formazione del pubblico teatrale, sia adulto che infantile, collaborando con il Centro Teatro Educazione dell’ex Ente Teatrale Italiano, con Agita, con il Teatro Le Maschere a Roma e attualmente con la Casa dello Spettatore. Ha collaborato con l’associazione culturale Ibis nella conduzione di percorsi teatrali e psicomotori destinati a nidi, scuole dell’infanzia, elementari, medie e a gruppi integrati.

Isabelle Gatt

Isabelle Gatt, dottore di ricerca con titolo rilasciato dall’ Università di Exeter, è docente di Creatività e le arti in Educazione presso l’Università di Malta dal 1995. Negli anni Isabelle ha perseguito una formazione nel settore dei Media, dell’Arte e del Teatro. Lavorando nell’ambito dell’interpretazione, della creatività e della pedagogia, Isabelle è stata ricercatrice, professionista ed educatrice per ben vent anni. Ha assunto il ruolo di responsabile in commissioni nazionali quali il Consiglio Nazionale per la Cultura e le Arti di Malta, il Centro per la Creatività St. James Cavalier e il Servizio Pubblico Radiotelevisivo di Malta. Nel 2002 ha fondato il Teatru Qroqq Projects (TQ Projects) lavorando con insegnanti in formazione nella produzione di teatro per bambini. In contemporanea alla gestione della direzione artistica del TQ, nel 2011 Isabelle ha fondato il Teatru Zazz con lo scopo di promuovere, nel periodo estivo, il teatro danza con i ragazzi come metodo educativo informale. Isabelle ha inoltre insegnato in varie università in Italia, Norvegia, Finlandia, Inghilterra e Scozia ed è stata l’autrice di pubblicazioni in riviste accademiche internazionali. Attualmente Isabelle si interessa alle metodologie delle creazioni collettive, ai processi creativi e alla ricerca nell’abito dell’educazione “alle arti”.

Isabelle.gatt@um.edu.mt
Faculty of Education
Rm 238 Old Humanities Building
University of Malta

Antonio Tucci

E’ socio fondatore della compagnia Teatro del Krak di Ortona con la quale allestisce i propri spettacoli. Svolge l’attività di operatore teatrale e video nelle scuole di ogni ordine e grado con laboratori, corsi di aggiornamento per insegnanti e attività laboratoriali all’interno dei Progetti POR Abruzzo – Interventi per l’istruzione. Ha collaborato nelle attività didattiche delle cattedre del corso di laurea in Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti. Ha diretto corsi di comunicazione, formazione per formatori e gestione risorse umane finanziati dai fondi F.Temp.. Ha svolto laboratori teatrali presso il Centro Diurno Psichiatrico della ASL di Lanciano, il Centro Territoriale di Educazione Permanente di Lanciano e la Comunità Soggiorno Proposta di Ortona per il recupero dalle tossicodipendenze e dall’alcolismo. Dal 1998 è stato direttore artistico di Marinando – Festival Internazionale Teatrale, promosso dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e rivolto alle scuole secondarie di primo grado. Conduce dal 2011 nel comune di Fiumicello (Ud) il progetto teatrale “Terra di Racconti”. Dal 2013 ha la direzione artistica della Stagione di Prosa del Teatro Tosti di Ortona (Ch). Ha pubblicato per la Carabba Editrice e ha scritto articoli per la rivista Andersen. Per le sue attività ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti.

Paolo Gaspari

text

Patrizia Mazzoni

patrizia_mazzoni

Attrice, regista e formatrice.  È nata a Firenze ed ha studiato psicologia all’Università La Sapienza di Roma. Coniuga preparazione psicopedagogica ed esperienza artistica  come esperta  di pedagogia teatrale e di formazione dello spettatore. Ha collaborato con il Centro Teatro Educazione dell’Ente Teatrale Italiano-Teatro della Pergola, come artista e formatrice. Curando l’importanza pedagogica dell’agire artistico, tiene laboratori di pratica teatrale per adulti e bambini, nei diversi ambiti del teatro sociale e di comunità. Ideatrice di  progetti culturali e autrice di testi e kit ludico-didattici.  Collabora come docente formatrice  con Apogeoform. È vicepresidente AGITA

Ivana Conte

ivana_conte

dal 1982 si occupa di progettazione, formazione e organizzazione teatrale.

Ha curato per il Centro Teatro Educazione dell’Ente Teatrale Italiano, progetti di educazione al teatro, corsi di formazione destinati a insegnanti di ogni ordine di scuola e attività di formazione del pubblico per oltre dieci anni.

E’ iscritta all’Albo dei Formatori del Comune di Roma.

È attualmente responsabile nazionale del settore Teatro Sociale e Formazione per l’associazione Agita e cura progetti di formazione del pubblico per la Casa dello Spettatore di Roma.

Rappresenta l’associazione Agita nel Coordinamento Nazionale di Teatro in Carcere e cura la direzione artistica della rassegna Destini incrociati (progetto triennale MiBact), insieme a Vito Minoia, Valeria Ottolenghi e Gianfranco Pedullà.

In Toscana lavora a progetti di educazione al teatro nelle scuole e nel sociale, coordinando la Rete toscana del Teatro Educativo.

E’ responsabile del coordinamento toscano della Sezione Nazionale Scrittori SLC/CGIL.

È tra le curatrici di Teatro e Disagio, primo censimento nazionale di gruppi e compagnie che svolgono attività con soggetti svantaggiati/disagiati (Arti Grafiche Stibu, Urbania, 2003); ha curato la redazione del volume Speciale Pubblico sperimentazione di progetti pilota per la formazione del pubblico teatrale (settembre 2009, Officine Tipografiche srl, Roma) e la realizzazione del dvd Teatri di Comunità (Agita 2010 su committenza MIBAC per PACI Progetto integrato per il Patrimonio Culturale Immateriale, convenzione Unesco).

Nel 2012 ha curato l’ideazione e la redazione del volume “Il pubblico del teatro sociale” per le edizioni Franco Angeli.

Collabora stabilmente alle riviste  Teatri delle Diversità, Reti di Dedalus e Malacoda.

contatti

ivanaconte@libero.it

mobile 3661696660

Peppe Coppola

peppo_coppola

Operatore socio teatrale e operatore per l’infanzia. Nato a Vico Equense (NA) nel 1986, sin da bambino si appassiona al teatro in ambito educativo e rieducativo, soprattutto per la fascia della prima infanzia.
E’ tra gli ideatori del progetto TeatroMoto (intervento a favore della popolazione abruzzese colpita dal sisma del 2009). Attualmente, conduce laboratori teatrali nelle scuole della Campania, percorsi di lettura nella scuola d’infanzia e nei nidi, percorsi teatrali con persone diversamente abili. In Agita, cura i rapporti con l’associazione internazionale IDEA (International Drama Theatre Education Association) e segue, come operatore, diverse rassegne nazionali di teatro della scuola.

Giuseppe Luca Mastrolonardo

giuseppeluca_mastrolonardo

Nasce a Bovino (FG) nel 1979.
Appassionato di informatica e tecnologia frequenta l’ITC Blaise Pascal di Foggia e successivamente il corso di Laurea in Informatica dell’Università di Bologna.

Esperto informatica / siti web / SEO / comunicazione

Webmaster Agita – Contatta via Mail

Marina Di Virgilio

marina_di_virgilio

Corso di livello superiore per attori di prosa num.00/557 alta formazione professionale con riconoscimento Europeo) sia grazie a percorsi di studi universitari: Laurea in Filosofia e Master in Comunicazione e Linguaggi non verbali, Psicomotricità, Musicoterapia e Performance.
Svolge attività di formazione e di rieducazione su minori e adulti in svariati contesti sociali e per conto di numerosi enti pubblici e privati. Dirige l’attività della libera Officina di Creazione, Mediazione e Performance (Donn.è) che si propone sul territorio abruzzese come realtà promotrice dello sviluppo della personalità umana, con particolare riferimento alla donna vittima di violenza;
Membro del direttivo Agita dal 2013.marinadivirgilio@gmail.com

Rossella Russo

Laureata in Musica, Spettacolo e Comunicazioni di Massa alla facoltà di Lettere Moderne muove i primi passi nel campo del Teatro Educazione in qualità di operatrice ed attrice. Partecipa attivamente alla realizzazione di vari eventi organizzati da Agita ed Aite. Dal 2010 entra a far parte della Segreteria di Progetto di Agita della quale, fino ad oggi, cura il settore della Comunicazione. Come ama dire, ha una doppia vita: di giorno segretaria in un ufficio di brokers navali, di pomeriggio satellite nel campo Teatro Educativo.

Miriam Bardini

miriam_bardini

ATTRICE-AUTRICE storica del Teatro Ragazzi Italiano – collabora con le più importanti realtà italiane del settore (nel 1991 fonda con G.Tapella e S. Onken, NAUTAI teatro) . Si occupa della creazione e distribuzione di spettacoli per l’infanzia e giovani, di scrittura e di regia, di progetti pedagogici per l’infanzia, adolescenza e portatori di handicap, di laboratori teatrali per bambini, insegnanti e attori. E’ socia di AGITA dal 2002 e per tale associazione cura diversi progetti teatrali/pedagogici (Teatro sociale e di comunità)

“li portammo sull’orlo del baratro e ordinammo loro di volare. Resistevano. Volate, dicemmo. Continuavano a opporre resistenza. Li spingemmo oltre il bordo. E volarono…” (g. apollinaire)

miriambardini@alice.it

Guido Gentilini

Elvis

Fiorentino, classe 1982. Musicista polistrumentista. Adoro le lingue straniere, ho il chiodo fisso della “comunicazione” in senso lato, anche in ambito digital-web. Incontro il teatro grazie alla realtà del teatro scuola recitando e curando le colonne sonore degli spettacoli. Come allievo di Patrizia Mazzoni, inizio a sperimentarmi anche nel ruolo di operatore teatrale e conduttore di laboratori nelle scuole. Scopro il significato della mediazione teatrale grazie alla formazione presso il teatro della Pergola di Firenze continuando nel frattempo la formazione da attore.

Sara Ferrari

avatarf

Laureata in Scienze della Comunicazione, si occupa di formazione, organizzazione, promozione e progettazione in ambito teatrale. Ha collaborato con il Centro Teatro Educazione dell’ETI; attualmente è l’organizzatrice della compagnia teatro delle apparizioni e cura progetti di formazione del pubblico e educazione al teatro per Agita/Casa dello Spettatore.

Isabella Carloni

Isabella Carloni

Attrice-autrice, cantante e regista. Lavora con alcuni tra i più interessanti registi del teatro italiano contemporaneo, recitando in Italia e all’estero. Conduce una personale ricerca drammaturgica, sia come autrice e interprete, che come formatrice e regista. Dal 2000 al 2013 insegna vocalità e narrazione alla Scuola del Teatro Stabile delle Marche. Dal 2011 è artista residente e docente post-laurea all’Italian School del Middlebury College in Mills, CA, USA. Ideatrice di percorsi artistici, team building, progetti formativi e didattici, tra cui “vox polis” (teatro e cittadinanza), “vivavoce” (tecnica e drammaturgia della voce), “here history around” (teatro, storia e territorio) e di seminari per attori, insegnanti, educatori sull’equilibrio e il benessere della voce. E’ direttrice artistica di Rovine Circolari e co-fondatrice del New Voice Studio Italia. E’ membro dell’Agita dal 2012.

Grazia Rinaldi

Nata a Bologna, laureata in Lettere Antiche all’Università di Padova, dove risiede e ha insegnato nella Scuola Media Inferiore dal 1969 al 2006. E’ socia AGITA dal 1994.
Dal 1980 frequenta numerosi Corsi di Aggiornamento, Laboratori e Convegni sul Teatro Ragazzi e il Teatro Scuola: nazionali (E.T.I.-Roma e AGITA) e locali (Arteven, Teatro Astra-Vicenza, Teatro Verdi, TAM Teatro, BelTeatro-Padova).
Contemporaneamente, realizza vari Laboratori teatrali con i suoi allievi, anche in collaborazione con esperti, presentandone i risultati in alcuni Convegni e Corsi di Aggiornamento
Dal 1993 al 1996 partecipa al Progetto “Teatri Possibili” di TeatroContinuo di Padova, per la drammaturgia di alcuni spettacoli.
Dal 1997 al 2000 segue un corso di danza Butoh, che ritiene fondamentale per la percezione scenica del corpo.
Un suo testo, “Perceval: la memoria femminile per un ragazzo senza nome”, è apparso in “Il teatro per i ragazzi”, a cura di G. Marinelli Damiani, E.T.I., Roma 1987.
Un percorso di Didattica della visione con una classe è negli Atti del Convegno “Ascoltare con gli occhi. Lo spettatore bambino e l’arte del teatro”, a cura del Teatro Stabile del Veneto-Teatro Verdi di Padova, 1997.
Finché è rimasta in servizio, ha amato portare i ragazzi a Teatro, selezionando gli spettacoli più innovativi delle Rassegne locali, utilizzandone l’esperienza come strumento didattico su vari piani.
Personalmente segue le produzioni del Terzo Teatro (con particolare attenzione per l’Odin Teatret) e di alcuni fra i suoi Registi preferiti (Luca Ronconi, Gabriele Vacis, Eimuntas Nekrošius, Peter Stein).